L’adozione delle criptovalute è in crescita in tutto il mondo come anche gli investitori che desiderano diversificare i loro investimenti acquistando asset digitali.

I rischi associabili agli investimenti in criptovalute sono di due tipi. La prima riguarda la natura stessa dell’investimento ed è il pericolo generato dall’estrema volatilità di questo mercato. La seconda riguarda la sicurezza: le truffe legate al mondo della criptomoneta sono in forte aumento in tutto il mondo, compresa l’Italia.

Perché le criptovalute sono ideali per i truffatori

Le criptovalute hanno alcune caratteristiche che le rendono particolarmente adatte all’attività dei truffatori.
Prima di tutto non esistono ancora banche o autorità centrali incaricate di individuare, segnalare o intervenire per bloccare le frodi. Inoltre i trasferimenti in criptovalute non possono essere annullati: una volta che il denaro è stato trasferito non e possibile invertire l’operazione.
In ultimo si aggiunge che questo genere di moneta è accessibile anche agli utenti meno esperti: le vittime preferite dai truffatori.

Investimenti in criptovalute: come riconoscere le truffe

Le inserzioni sui social

La maggior parte delle vittime cade nel tranello teso dai truffatori tramite inserzioni truffaldine sui social: Instagram, Facebook, Whatsapp e Telegram.
Le inserzioni propongono investimenti con la promessa di un profitto elevato in pochissimo tempo.

Sistemi di autenticazione sospetti

Se l’autocertificazione obbligatoria viene chiesta per mezzo di Telegram (o altre app) è sicuramente una truffa perché i veri professionisti utilizzano sistemi di autenticazione complessi, verificati e attendibili.

App fittizie

Le truffe che sfruttano le criptovalute si propagano anche grazie alle numerose app create ad hoc per raggirare le proprie vittime ed estorcere somme di denaro. Le vittime, dopo aver versato il denaro in criptovalute nell’app fraudolenta e successivamente ricevono tramite e-mail un invito a pagare le tasse sui propri investimenti, pena il congelamento dei fondi. Se la vittima cade in questo tranello, perde tutto il denaro.

Siti clone e Phishing

Gli hacker possono utilizzare siti web simili alle homepage di società realmente esistenti per dirottare le credenziali di accesso degli utenti tramite email di phishing per poi impossessarsi della criptovalute e sparire senza poter essere rintracciati.

Investimenti in nuove valute inesistenti

Tra le varie truffe legate alle criptovalute ci sono poi gli investimenti in nuove valute, che però si rivelano inesistenti. Questo tipo di truffa si diffonde facilmente tramite il romance scam, ovvero la truffa romantica. Il truffatore (o truffatrice) dopo aver intrecciato una “relazione” online e aver guadagnato la fiducia della vittima, inizia a consigliare investimenti e ad assistere la vittima nel realizzarli, sottraendo tutto il denaro versato.

Tags: , , , , , ,

Utilizziamo i cookie, inclusi cookie di terzi, per consentire il funzionamento del sito, per ragioni statistiche, per personalizzare la sua esperienza e offrirle la pubblicità che più incontra i suoi gusti ed infine analizzare la performance delle nostre campagne pubblicitarie.
Può accettare questi cookie cliccando su "Accetto", o cliccare qui per impostare le sue preferenze. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi