Bitcoin: le 4 truffe online da cui puoi difenderti

Bitcoin: le 4 truffe online da cui puoi difenderti

L’esplosione degli investimenti in criptovalute degli ultimi anni, che nel 2021 ha visto aumentare ulteriormente il bacino di utenti, rappresenta un terreno molto fertile per i truffatori. A testimoniare l’aumento di interesse, basta vedere il numero di download di app per la compravendita di criptovalute che rappresenta ben il 63% dei download totali (nel 2020 era il 28%). Tra le dieci app più installate, sono 8 quelle che dedicate alle monete digitali che sono state scaricate proprio nei giorni in cui il valore del Bitcoin raggiungeva i suoi massimi. La popolarità del Bitcoin ha generato una diffusione preoccupante truffe che sfruttano il mercato degli investimenti e dei pagamenti in criptovalute. Le 4 truffe online a cui devi prestare attenzione #1… Leggi di più

Perché non devi rispondere alle chiamate con prefisso +44

Perché non devi rispondere alle chiamate con prefisso +44

Questo tipo di truffe sono letteralmente esplose durante l’ultimo anno, complice la situazione di incertezza economica in cui ci troviamo e la diffusione di false informazioni sul mondo del trading online legate a facili guadagni alla portata di tutti. Purtroppo sono numerose le vittime di questo tipo di truffa anche in Italia, cittadini senza nessuna conoscenza del mondo del trading online che si sono fidate delle promesse di truffatori piuttosto abili e che si sono sono viste sparire somme anche considerevoli. Va subito chiarito che il vero trading online non è assolutamente una truffa, ma richiede competenza e deve essere fatto solo su piattaforme riconosciute e approvate affidandosi a broker certificati. COME FUNZIONA LA TRUFFA DEL FALSO TRADING ONLINE Ed è… Leggi di più

Che cos’è lo schema Ponzi

Che cos’è lo schema Ponzi

Lo schema Ponzi è un modello economico di vendita truffaldino che promette forti guadagni alle vittime a patto che queste reclutino nuovi “investitori”, a loro volta vittime della truffa. Lo Schema Ponzi risale verosimilmente agli inizi del ‘900. A dar notorietà a questa tecnica truffaldina fu, intorno gli anni ’20, Charles Ponzi , un immigrato italiano negli Stati Uniti che riuscì a truffare circa 40 000 persone partendo dalla modica cifra di due dollari, e arrivando a raccoglierne oltre 15 milioni. Ma come funziona lo Schema Ponzi? Facendo leva sull’avidità delle persone, questo tipo di tecnica, assimilabile al multilevel marketing, promette fortissimi guadagni e ritorni economici a breve termine su investimenti derivanti dalle quote versate dalle vittime. Il truffatore inizia… Leggi di più

Utilizziamo i cookie, inclusi cookie di terzi, per consentire il funzionamento del sito, per ragioni statistiche, per personalizzare la sua esperienza e offrirle la pubblicità che più incontra i suoi gusti ed infine analizzare la performance delle nostre campagne pubblicitarie.
Può accettare questi cookie cliccando su "Accetto", o cliccare qui per impostare le sue preferenze. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi