QRishing: la truffa che si diffonde tramite QR code

QRishing: la truffa che si diffonde tramite QR code

L’utilizzo del QR code è sempre più diffuso, lo usiamo per fare pagamenti, accedere a informazioni, ottenere sconti, scaricare guide, accedere ad una rete wi-fi, eccetera. Il suo nome è un acronimo di Quick Response Code (codice a risposta veloce) perché, quando viene scansionato tramite smartphone, fornisce accesso immediato a contenuti multimediali, app e siti internet. Il QR code è anche utilizzato per fare e ricevere pagamenti tramite le apposite app sicure. Ed è proprio questa diffusione capillare e il suo utilizzo ormai quotidiano che ha portato i cybercriminali a utilizzare questa tecnica per le loro truffe. Come funziona il QRishing Come per il phishing, anche le truffe via QR code sfruttano l’autorevolezza di aziende, organizzazioni e banche molto note… Leggi di più

Sai riconoscere una truffa via SMS?

Sai riconoscere una truffa via SMS?

Li chiamano smishing, spoofing e swapping e sono tutti truffe pericolose sia per gli utenti che per i servizi a cui queste truffe si ispirano per poter arrivare alle potenziali vittime. Secondo i numerosi centri studi sulle truffe informatiche le truffe via SMS sono tra le più dannose perché, oltre a causare danni economici, minano i rapporti di fiducia tra le aziende che prestano servizi e i loro clienti e li obbligano ad adottare misure sempre più complicate di autenticazione per arginare il più possibile questo fenomeno. La conseguenza è quella che, per utilizzare i servizi online forniti dalle banche e dalle aziende, dobbiamo fare operazioni sempre più complesse. Spesso ce ne lamentiamo, ma è per la nostra sicurezza. Sapere… Leggi di più

Investimenti in criptovalute: come riconoscere le truffe

Investimenti in criptovalute: come riconoscere le truffe

L’adozione delle criptovalute è in crescita in tutto il mondo come anche gli investitori che desiderano diversificare i loro investimenti acquistando asset digitali. I rischi associabili agli investimenti in criptovalute sono di due tipi. La prima riguarda la natura stessa dell’investimento ed è il pericolo generato dall’estrema volatilità di questo mercato. La seconda riguarda la sicurezza: le truffe legate al mondo della criptomoneta sono in forte aumento in tutto il mondo, compresa l’Italia. Perché le criptovalute sono ideali per i truffatori Le criptovalute hanno alcune caratteristiche che le rendono particolarmente adatte all’attività dei truffatori. Prima di tutto non esistono ancora banche o autorità centrali incaricate di individuare, segnalare o intervenire per bloccare le frodi. Inoltre i trasferimenti in criptovalute non possono essere annullati: una volta che il denaro è stato trasferito… Leggi di più

Vacanze: come evitare le truffe più comuni

Vacanze: come evitare le truffe più comuni

L’estate, come ogni periodo in cui si pensa alle vacanze, è un periodo d’oro per i truffatori professionisti che ogni anno riescono a trarre in inganno centinaia vittime con conseguenze economiche e famigliari. Sempre più persone organizzano le loro vacanze online e i criminali, pur utilizzando più o meno le stesse trappole, si aggiornano e affinano le modalità per poter colpire più facilmente. Ecco le truffe più comuni ai danni di chi prenota la casa vacanza online Il sito civetta Si tratta di siti clone di famosi tour operator, false agenzie di viaggio o agenzie immobiliari abusive su cui sono in vendita pacchetti vacanze o case vacanza in affitto a prezzi incredibili.  L’annuncio falso su famosi siti di annunci Annunci… Leggi di più

Allarme truffe in aumento: video deepfake, truffe romantiche e donazioni in criptovalute

Allarme truffe in aumento: video deepfake, truffe romantiche e donazioni in criptovalute

L’allarme arriva dal report annuale del Norton Security Labs che ha fotografato e analizzato le tipologie di truffe digitali più pericolose e in rapida diffusione.  1# Video deepfake con ricatto Al primo posto la truffa dei video falsi (deepfake) in cui viene richiesta una somma di denaro per evitare la diffusione di video contraffatti (generalmente a luci rosse) in cui, grazie ad una tecnologia ormai alla portata di molti, viene inserito il viso della vittima (estrapolato dalle immagini rubate dai social) e inviato poi per ricattare il malcapitato minacciandone la diffusione. 2# Truffe romantiche  Al secondo posto e, purtroppo, in forte crescita ancora le truffe sentimentali che continuano ad imperversare danneggiando finanziariamente e psicologicamente milioni di persone nel mondo ogni… Leggi di più

Utilizziamo i cookie, inclusi cookie di terzi, per consentire il funzionamento del sito, per ragioni statistiche, per personalizzare la sua esperienza e offrirle la pubblicità che più incontra i suoi gusti ed infine analizzare la performance delle nostre campagne pubblicitarie.
Può accettare questi cookie cliccando su "Accetto", o cliccare qui per impostare le sue preferenze. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi