Attenzione al pericoloso ransomware che sfrutta l’app Immuni

Attenzione al pericoloso ransomware che sfrutta l’app Immuni

La nuova app Immuni è finalmente disponibile, anche se solo per alcune regioni e in via sperimentale. La possono scaricare i cittadini della Liguria, delle Marche, degli Abruzzi e della Puglia. Non è obbligatoria, ma per risultare davvero utile dovrà essere scaricata dal maggior numero di persone. Il suo scopo è quello di tracciare in tempo reale i nuovi contagi e avvisare chi è stato in contatto con una persona risultata positiva al Coronavirus. Nonostante le numerose polemiche sulle questioni di privacy, sono molti gli italiani che intendono farne uso e che stanno aspettando che l’app sia resa disponibile. Ecco quindi arrivare le truffe che sfruttano la popolarità e l’urgenza di utilizzo in questa fase in cui gli italiani stanno… Leggi di più

La truffa dei 2 euro per sbloccare il tuo pacco

La truffa dei 2 euro per sbloccare il tuo pacco

L’e-commerce ha visto aumentare i propri numeri in modo considerevole durante l’emergenza Coronavirus e così il trucco del pacco bloccato in dogana è tornato ad essere un’esca piuttosto efficace. La truffa del pacco rimasto bloccato a causa del mancato pagamento delle spese di spedizione infatti è vecchiotta. Questa volta non arriva più via email, ma viaggia tramite un messaggio via SMS e WhatsApp, il cui testo è: “Si richiede di versare 2 euro per sbloccare un pacco in spedizione inserendo tutti i dati della carta di credito”. Alla fine del messaggio c’è il link al sito in cui effettuare il pagamento inserendo i dati della carta di credito. Se si procede con il pagamento, i truffatori, oltre ai due euro, ricevono… Leggi di più

La finta email dei Carabinieri alle aziende che nasconde malware

La finta email dei Carabinieri alle aziende che nasconde malware

È iniziata la fase 2 anche per le truffe legate alle difficoltà causate dall’emergenza Coronavirus. Dopo la finta email dell’Inps per autorizzare l’accredito del Bonus di 600 Euro, arrivano le prime segnalazioni arrivano dalle aziende di Piemonte, Veneto e Valle d’Aosta e riguardano la ricezione di un’email con il logo e la grafica dei Carabinieri in cui si chiede di prendere visione dei documenti allegati contenenti importanti informazioni circa un’indagine in corso su una frode bancaria che le riguarda. Gli allegati nascondono però dei malware che si permettono ai cybercriminali di prendere possesso del computer e di tutti i suoi contenuti. L’email sospetta è stata segnalata ai Carabinieri da diverse aziende del Piemonte, Veneto e Valle d’Aosta, ma non è… Leggi di più

L’Antitrust chiede la rimozione di 60 farmacie abusive online

L’Antitrust chiede la rimozione di 60 farmacie abusive online

In questo momento l’Antitrust ha intensificato il monitoraggio del web per fermare la vendita online di farmaci, integratori e dispositivi fraudolentemente pubblicizzati come anti Coronavirus e, grazie a questo costante lavoro, sono numerosi i siti che sono stati oscurati, ma questo nuovo provvedimento coinvolge direttamente i gestori del traffico internet mondiale. In una nota appena diffusa si legge: “L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha deliberato di coinvolgere nuovamente i gestori dei principali motori di ricerca e browser nel contrasto delle pratiche commerciali scorrette che fanno leva sull’emergenza sanitaria in atto”. L’authority ha individuato oltre 361 banner e collegamenti ipertestuali introdotti malevolmente in siti di carattere medico o paramedico e e ha chiesto ad Apple, Google, Microsoft, Iol, Yahoo,… Leggi di più

Come difendersi da truffe e fake news su farmaci e terapie anti Coronavirus

Come difendersi da truffe e fake news su farmaci e terapie anti Coronavirus

È stato pubblicato dall’ISS (Istituto Superiore della Sanità) il nuovo rapporto elaborato durante la pandemia e intitolato “Indicazioni relative ai rischi di acquisto online di farmaci per la prevenzione e terapia dell’infezione COVID-19 e alla diffusione sui social network di informazioni false sulle terapie”. Lo studio presenta una panoramica sulla varietà di truffe in circolazione relative alle fake news sulle cure e la vendita online di farmaci descritti come preventivi o curativi dell’infezione da Covid-19 e ne analizza tutti i rischi per chi ne cade vittima. Per fornire una visione il più possibile completa su quanto sta accadendo, gli autori hanno monitorato i social network e i numerosi siti Internet che vendono illegalmente i farmaci che sono attualmente in sperimentazione per la… Leggi di più

Gmail: pericolosa ondata di phishing e malware a tema Coronavirus

Gmail: pericolosa ondata di phishing e malware a tema Coronavirus

Secondo il report reso pubblico dagli esperti di Google, solo nell’ultima settimana sono state oltre 18 milioni le email giornaliere di phishing e malware correlate all’emergenza Coronavirus che sono transitate tramite Gmail. A questo dato si aggiungono oltre 240 milioni di email spam, sempre correlati al tema Covid-19. Anche se il 99,9% di questa ondata è stato bloccato, sono ancora corpose le liste di email infette che riescono a passare i filtri spam. Phishing, malware e truffe a tema Coronavirus Le email di phishing e le truffe via email che stanno circolando in queste settimane si ispirano ai temi più caldi relativi alla pandemia in corso e, grazie a questo, hanno generalmente più successo di altri tipi di phishing inviati… Leggi di più

Utilizziamo i cookie, inclusi cookie di terzi, per consentire il funzionamento del sito, per ragioni statistiche, per personalizzare la sua esperienza e offrirle la pubblicità che più incontra i suoi gusti ed infine analizzare la performance delle nostre campagne pubblicitarie.
Può accettare questi cookie cliccando su "Accetto", o cliccare qui per impostare le sue preferenze. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi