I millenial sono i più truffati online

I millenial sono i più truffati online

Quando si pensa alle vittime delle truffe online, si immagina sempre che si tratti di persone non giovanissime che non hanno molta dimestichezza con internet, ma uno studio inglese realizzato dalla Lloyds Bank rivela che, invece, sono proprio le giovani generazioni quelle più facili a cadere in truffe come lo scamming e il phishing. La fascia d’età più colpita dal phishing e dalle frodi online è quella che va dai 18 ai 34 anni, ovvero quelli che utilizzano più spesso internet e i servizi di home banking. Anche a maggio di quest’anno, da un’indagine americana, era emerso che i giovani tra i 16 e i 24 anni fossero poco consapevoli dei rischi a cui ci si espone quando si fanno operazioni online:… Leggi di più

Come riconoscere gli allegati che nascondono virus

Come riconoscere gli allegati che nascondono virus

Ogni giorno ognuno di noi riceve un buon numero di email pericolose che, grazie all’antivirus e ai filtri antispam dei provider, vengono efficacemente deviati verso la cartella di spam. Purtroppo alcuni riescono a superare le barriere e arrivano nella posta in arrivo, magari da mittenti conosciuti o che si fingono tali come accade con il phishing e molti contengono allegati. I tipi di file con cui vengono più facilmente veicolati virus, trojan, malware e ransonmware sono quattro: File compressi Sono i file preferiti dagli hacker perché sono in grado di contenere file pericolosi che possono essere riconosciuti solo dopo averli decompressi. Purtroppo, una volta aperto il file (.zip o .rar) ci si potrebbe imbattere in un ransomware, un file molto aggressivo… Leggi di più

La truffa dei due anni di abbonamento a Netflix in regalo

La truffa dei due anni di abbonamento a Netflix in regalo

Negli ultimi anni abbiamo visto un vero e proprio boom di Netflix e di altre piattaforme di streaming online come Amazon Prime Video, Infinity, Sky On Demand, Now Tv, eccetera. Sono talmente diffusi e utilizzati, da essere ormai parte della vita quotidiana di milioni di utenti in tutto il mondo. Solo in Italia, a gennaio 2019, gli abbonati Netflix erano oltre 1,5 milioni. A luglio 2019 l’aumento del costo degli abbonamenti e l’eliminazione del mese gratuito hanno indispettito molti utenti ed è su questo malumore che si è inserita con successo la truffa che utilizza come leva un abbonamento di 2 anni a Netflix in regalo. Come funziona Il funzionamento della truffa è molto semplice e già collaudato per moltissime… Leggi di più

Rischio hacker per le automobili connesse

Rischio hacker per le automobili connesse

Le automobili di nuova generazione sono sempre più connesse e, con l’arrivo della tecnologia 5G, e l’implementazione della guida autonoma lo scenario è destinato a crescere in modo esponenziale. Secondo gli esperti del settore nei prossimi quattro anni nel mondo ci saranno oltre 125 milioni di auto connesse in circolazione. Un’enorme mole di dati ogni giorno viaggeranno da auto a computer per garantire la sicurezza alla guida, intrattenere con musica e film, dare indicazioni stradali e connettersi in tempo reale con l’assistenza in caso di problemi rilevati al motore o all’auto dal computer di bordo. Già una ricerca della Hal Archives ouvertes nell’agosto 2013 ha messo in evidenza che la maggior parte dei computer di bordo delle auto in circolazione… Leggi di più

Utilizziamo i cookie, inclusi cookie di terzi, per consentire il funzionamento del sito, per ragioni statistiche, per personalizzare la sua esperienza e offrirle la pubblicità che più incontra i suoi gusti ed infine analizzare la performance delle nostre campagne pubblicitarie.
Può accettare questi cookie cliccando su "Accetto", o cliccare qui per impostare le sue preferenze. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi