Attenzione alle pubblicità ingannevoli sui prodotti che salvano dal Coronavirus

Attenzione alle pubblicità ingannevoli sui prodotti che salvano dal Coronavirus

Nelle ultime settimane ci siamo ritrovati ad affrontare una situazione inattesa e del tutto nuova che ha generato uno stato emotivo dominato dalla paura e dall’incertezza. Come in ogni situazione estrema, gli sciacalli non perdono occasione di cercare profitto sfruttando la propensione delle persone più vulnerabili a credere alle fake news e alle offerte degli imbonitori. Ecco quindi apparire pubblicità ingannevoli che pubblicizzano articoli dichiarando falsamente che servono a prevenire o curare il Coronavirus: integratori per potenziare il sistema immunitario o migliorare le condizioni delle vie respiratorie, ma anche veri e propri “kit di prevenzione” venduti online a prezzi esorbitanti. Si tratta di truffe che si stanno diffondendo in modo capillare grazie all’aumento esponenziale dell’utilizzo dei social networks di queste… Leggi di più

Le truffe immobiliari post rogito

Le truffe immobiliari post rogito

Comprare casa è un passo importante e molto impegnativo sia economicamente che psicologicamente. Per trovare la casa ideale che metta d’accordo i sogni con il portafoglio ci si può mettere mesi, a volte addirittura anni e, quando finalmente si giunge alla firma de rogito e si vorrebbe festeggiare, cosa c’è di peggio del capire di essere stati oggetto di una truffa?   La truffa della doppia vendita Una delle truffe più subdole tra quelle immobiliari è quella in cui il truffatore vende lo stesso immobile a più compratori nel lasso di tempo che intercorre tra la firma dell’atto notarile e la trascrizione dell’atto negli uffici competenti, intascando più volte la stessa somma. Sembra fantascienza, ma è accaduto a molti italiani… Leggi di più

Cosa si rischia e come difendersi dagli annunci di lavoro falsi

Cosa si rischia e come difendersi dagli annunci di lavoro falsi

La Polizia Postale e delle Comunicazioni ha registrato un forte aumento delle truffe legate ai falsi annunci di lavoro che possono trovarsi online, ma anche sui quotidiani. Siamo tutti ormai consapevoli che le offerte di lavoro ben pagato, da fare comodamente a casa propria e in poche ore al giorno  sono quasi sempre una truffa, ma ci possono essere anche offerte di lavoro del tutto credibili e realistiche dietro le quali si nascondono truffe pericolose. Chi accetta un’offerta di lavoro senza assicurarsi che arrivi da un’azienda seria, può trovarsi a fare un lavoro completamente diverso da quello proposto, lavorare senza essere poi pagato, ma anche diventare vittima di vere e proprie truffe. Con la scusa di finalizzare il contratto e inserire i dati… Leggi di più

Le 4 regole anti truffa per difendersi dai falsi saldi

Le 4 regole anti truffa per difendersi dai falsi saldi

Durante la corsa ai saldi può capitare si imbattersi in occasioni che sembrano imperdibili salvo poi rivelarsi una truffa: dai prodotti difettosi ai fondi di magazzino, fino ai falsi saldi con prezzi di partenza ritoccati. Ecco cosa devi sapere per difenderti dalle truffe in periodo di saldi 1. Diffida degli sconti spropositati A meno che un negozio non stia per chiudere o cedere l’attività, non applica sconti che superano il 50% e, se lo fa, meglio controllare bene che il prezzo da scontale non sia stato gonfiato o il prodotto non sia difettoso. 2. Controlla il prezzo di partenza Sul cartellino della merce in saldo deve sempre essere esposto il prezzo ti partenza, la percentuale di sconto applicata e il… Leggi di più

Attenzione ai siti che offrono assicurazioni auto a basso costo

Attenzione ai siti che offrono assicurazioni auto a basso costo

La truffa delle assicurazioni false sta vivendo un vero e proprio boom, mietendo vittime in tutta Italia, soprattutto nelle regioni del sud, dove le polizze auto sono particolarmente costose e inducono gli automobilisti più sprovveduti a cadere del tranello delle Rc Auto false. La segnalazione arriva dall’Ivass (l’Istituto di vigilanza sulle imprese assicuratrici), che ha lanciato il primo allarme a ottobre, evidenziando l’aumento di frodi nel settore Rc auto. Nella maggior parte dei casi, si tratta di truffe online architettate da broker fasulli, sempre più bravi a costruire siti perfettamente credibili, con tanto di logo di una compagnia assicuratrice esistente (a sua volta vittima della frode), dati identificativi di un intermediario iscritto al Registro Unico degli Intermediari, tenuto dall’Ivass, ma del tutto estraneo… Leggi di più

Utilizziamo i cookie, inclusi cookie di terzi, per consentire il funzionamento del sito, per ragioni statistiche, per personalizzare la sua esperienza e offrirle la pubblicità che più incontra i suoi gusti ed infine analizzare la performance delle nostre campagne pubblicitarie.
Può accettare questi cookie cliccando su "Accetto", o cliccare qui per impostare le sue preferenze. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi