L’Antitrust chiede la rimozione di 60 farmacie abusive online

L’Antitrust chiede la rimozione di 60 farmacie abusive online

In questo momento l’Antitrust ha intensificato il monitoraggio del web per fermare la vendita online di farmaci, integratori e dispositivi fraudolentemente pubblicizzati come anti Coronavirus e, grazie a questo costante lavoro, sono numerosi i siti che sono stati oscurati, ma questo nuovo provvedimento coinvolge direttamente i gestori del traffico internet mondiale. In una nota appena diffusa si legge: “L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha deliberato di coinvolgere nuovamente i gestori dei principali motori di ricerca e browser nel contrasto delle pratiche commerciali scorrette che fanno leva sull’emergenza sanitaria in atto”. L’authority ha individuato oltre 361 banner e collegamenti ipertestuali introdotti malevolmente in siti di carattere medico o paramedico e e ha chiesto ad Apple, Google, Microsoft, Iol, Yahoo,… Leggi di più

Gmail: pericolosa ondata di phishing e malware a tema Coronavirus

Gmail: pericolosa ondata di phishing e malware a tema Coronavirus

Secondo il report reso pubblico dagli esperti di Google, solo nell’ultima settimana sono state oltre 18 milioni le email giornaliere di phishing e malware correlate all’emergenza Coronavirus che sono transitate tramite Gmail. A questo dato si aggiungono oltre 240 milioni di email spam, sempre correlati al tema Covid-19. Anche se il 99,9% di questa ondata è stato bloccato, sono ancora corpose le liste di email infette che riescono a passare i filtri spam. Phishing, malware e truffe a tema Coronavirus Le email di phishing e le truffe via email che stanno circolando in queste settimane si ispirano ai temi più caldi relativi alla pandemia in corso e, grazie a questo, hanno generalmente più successo di altri tipi di phishing inviati… Leggi di più

Fotocamere dei telefoni Google e Samsung vulnerabili agli hacker

Fotocamere dei telefoni Google e Samsung vulnerabili agli hacker

La maggior parte delle app che scarichiamo sui nostri telefoni ci chiedono il permesso per poter accedere a localizzazione, fotocamera e archivio di foto, video e documenti. Nel caso si abbia uno smartphone Samsung o Google, invece, il sistema potrebbe non chiederci alcun permesso in quanto un bug di sistema da alle app l’accesso alla fotocamera in automatico e senza che ci venga richiesta alcuna conferma. Il problema comincia in caso l’app nasconda un software malevolo, un malware, in grado di accedere al nostro archivio e condividere con gli hacker posizione, foto, video e registrazioni audio. L’app portatrice di malware, infatti, una volta entrata nell’archivio di foto e video, invia un segnale al server degli hacker con il quale resta costantemente in contatto… Leggi di più

Attenzione alle notifiche di Google Calendar con phishing

Attenzione alle notifiche di Google Calendar con phishing

La notizia arriva dai ricercatori del Kasperky Lab, sempre a caccia di nuovi virus e cybertruffe. Gli attacchi sono iniziati nel mese di maggio e sono considerati una nuova forma di phishing piuttosto sofisticata e, per questo, più pericolosa delle solite email. La nuova truffa è piuttosto sofisticata ed è in grado di colpire anche gli utenti più esperti grazie alla credibilità dello strumento che utilizza. La cybertruffa ha preso di mira gli utenti di Google Calendar, inviando notifiche inattese con link a pagine in cui veniva richiesto all’utente di fornire informazioni personali per accedere a eventi a cui venivano invitati da altri utenti. La truffa si compie quando, al ricevimento di un invito inaspettato con un link, il destinatario prosegue… Leggi di più

Utilizziamo i cookie, inclusi cookie di terzi, per consentire il funzionamento del sito, per ragioni statistiche, per personalizzare la sua esperienza e offrirle la pubblicità che più incontra i suoi gusti ed infine analizzare la performance delle nostre campagne pubblicitarie.
Può accettare questi cookie cliccando su "Accetto", o cliccare qui per impostare le sue preferenze. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi