In arrivo una nuova ondata di trojan capaci di violare i conti bancari

In arrivo una nuova ondata di trojan capaci di violare i conti bancari

Il trojan Cerberus è noto a chi si occupa di sicurezza informatica come un malware molto pericoloso che circola dal 2019 e riesce ad entrare negli home banking e fare operazioni bancarie indisturbato. Recentemente, dopo aver cercato di venderlo all’asta senza successo, il suo creatore ha deciso di regalarlo alla community di hacker e sviluppatori del Dark Web. La notizia è stata data a Next 2000, la conferenza annuale sulla cybersecurity organizzata da Kaspersky, in cui gli esperti hanno reso noto che a breve potrebbero arrivare infinite varianti di questo malware ed è necessario alzare il livello di guardia. Cerberus è stato scoperto un anno fa in un’app per convertire le valute pubblicata sul Play Store di Google. All’epoca il suo creatore… Leggi di più

Il falso Coronavirus Finder che ti ruba i dati bancari

Il falso Coronavirus Finder che ti ruba i dati bancari

In queste ultime settimane si è molto parlato di come il monitoraggio delle infezioni da Coronavirus, se fatto con l’aiuto delle nove tecnologie, potrebbe essere l’arma vincente per affrontare le prossime fasi della pandemia. Purtroppo, mentre attendiamo la pubblicazione dell’app Immuni e assistiamo al dibattito su come saranno utilizzati i dati dei cittadini che la utilizzeranno, c’è chi coglie l’occasione per sfruttare la situazione con l’ennesima truffa a tema Coronavirus. I primi a segnalare questa truffa sono stati i ricercatori del Kaspersky Lab, che hanno individuato un trojan bancario chiamato Ginp che attacca i dispositivi Android chiamato “Coronavirus Finder”. Subito dopo aver infettato il telefono, il trojan apre in automatico una pagina web in cui viene chiesto il versamento di… Leggi di più

Utilizziamo i cookie, inclusi cookie di terzi, per consentire il funzionamento del sito, per ragioni statistiche, per personalizzare la sua esperienza e offrirle la pubblicità che più incontra i suoi gusti ed infine analizzare la performance delle nostre campagne pubblicitarie.
Può accettare questi cookie cliccando su "Accetto", o cliccare qui per impostare le sue preferenze. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi