Acquisti online: come individuare le false recensioni

Acquisti online: come individuare le false recensioni

L’e-commerce è uno dei business più fiorenti in Italia e nel mondo. Nell’ultimo anno e mezzo ha vissuto un vero e proprio boom, diventando terreno sempre più fertile per truffe e pubblicità ingannevoli.  Chiunque effettui acquisti online deve sapere come muoversi per non cadere nelle truffe più comuni. Noi ne abbiamo parlato già in molti post, ad esempio questo: Otto regole per difendersi dalle truffe online. Tra i consigli che diamo sempre c’è quello di controllare sempre le recensioni dei prodotti prima di acquistarli, ma visto il dilagare delle false recensioni positive, dobbiamo dare qualche altra informazione utile. Le recensioni sono il sistema più efficace per convincere i compratori ad acquistare un prodotto nuovo o poco conosciuto. Ecco perché alcuni… Leggi di più

Le false recensioni: come riconoscerle

Le false recensioni: come riconoscerle

Consultiamo recensioni quotidianamente, per scegliere un ristorante, per fare acquisti online o avere informazioni su un venditore, un servizio o un sito. Ma possiamo sempre fidarci? Vediamo come muoversi nel mondo delle recensioni e riconoscere quelle vere da quelle false. Le recensioni sono uno strumento utilissimo: capita spessissimo di prendere una decisione piuttosto che un’altra dopo averle averle consultate. Ristoranti, bar, siti di shopping online e servizi sono spesso oggetto delle nostre ricerche e ci affidiamo proprio alle recensioni per capire dove mangiare, che prodotto acquistare o a quale servizio fare riferimento. Le recensioni dovrebbero essere giudizi obiettivi e imparziali che aiutano nel fare la scelta giusta. Non sempre però ci imbattiamo in commenti oggettivi e totalmente veritieri con il… Leggi di più

I falsi buoni Amazon e Lidl via email

I falsi buoni Amazon e Lidl via email

Si moltiplicano le truffe via email, soprattutto quelle che promettono falsi buoni sconto e buoni acquisto. Gli ultimi due brand utilizzati dai truffatori per portare a casa dati e numeri di carte di credito e conti correnti, sono quelli di Amazon e Lidl. La truffa parte dall’invio di un’email in cui l’utente è invitato a cliccare su un link per ricevere il buono sconto o il buono spesa. Nel caso della nota catena di supermercati Lidl, l’email informa l’utente che cliccando potrà ricevere un buono spesa di 500 euro in occasione dell’anniversario della catena della grande distribuzione. Le finte email di Amazon promettono invece un buono spesa di 1000 euro. Cliccare sul link dell’email significa lasciare libero accesso al malintenzionato… Leggi di più

Utilizziamo i cookie, inclusi cookie di terzi, per consentire il funzionamento del sito, per ragioni statistiche, per personalizzare la sua esperienza e offrirle la pubblicità che più incontra i suoi gusti ed infine analizzare la performance delle nostre campagne pubblicitarie.
Può accettare questi cookie cliccando su "Accetto", o cliccare qui per impostare le sue preferenze. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi